martedì 20 settembre 2011

Primi acquisti da MAC - cosa prendere? (secondo ME ;))

Questo post nasce da una richiesta specifica che mi è stata fatta nel mio profilo Facebook, ovvero: quali sono i miei consigli per l'acquisto da MAC per chi si avvicina per la prima volta a questa marca cosmetica?
Come sapete, MAC è una marca per lo più professionale che ha avuto una grande risonanza nel mondo di YouTube: tantissime guru la utilizzano e ne parlano positivamente.
Come tutte le marche, MAC ha prodotti ottimi, buoni e meno buoni ma, in generale, devo dire che delude ben poco.
Il problema è però che MAC non è una marca economica, anzi, soprattutto per chi non possiede la MAC pro-card (ovvero il 90% delle persone), a volte i prezzi possono raggiungere cifre veramente impegnative.
Sicuramente su YouTube troverete altri video di altre guru che consigliano i loro prodotti preferiti MAC per i primi acquisti, ma questi sono quelli che consiglio io in base alla mia esperienza ed a quello che ho acquistato fino ad oggi. Ovviamente non ho provato TUTTI i prodotti di MAC, anzi, ce ne sono alcuni che vorrei provare ma che ancora non acquisto perchè, visto il prezzo, voglio essere sicura della mia spesa.
Iniziamo perciò con quelli che io definisco i MUST-HAVE MAC:

Categoria: Pennelli
Consigliati: 217 - 239 - 219
Commenti: i pennelli di MAC sono ottimi, davvero ottimi. Mi rendo conto che i prezzi non siano dei più bassi, anzi, però posso assicurarvi che possono essere un investimento. Perchè comprare 5 pennelli da sfumatura che non ci convincono quando si può prendere il 217 che è, secondo me, IL pennello da sfumatura per eccellenza? Una volta acquistato, dura una vita. Non perdono peli e fanno egregiamente il loro lavoro. Il 217 è un pennello da sfumatura e, attualmente, non ho trovato nessun pennello da sfumatura che faccia le sfumature come il 217. Il 239 è il "classico" pennello per applicare l'ombretto, ma dalla sua devo dire che ha una consistenza delle setole che non ho riscontrato in altri pennelli del genere. Infine il 219 è un pennello penna. Diciamo che tra i 3 è quello che consiglio di meno perchè si trovano buoni pennelli penna anche in altre marche cosmetiche più economiche, però il 219 ha un diametro molto piccolo che permette di fare lavori di precisione rispetto ad altri pennelli penna che sono un pochino più "cicciotti". Se acquistate questi tre pennelli, potrete fare qualsiasi trucco occhi che trovate su YouTube (vi manca solo quello da eyeliner che potete acquistare a prezzi più bassi).



Categoria: Ombretti
Prodotti: Satin Taupe - Club - Expensive Pink
Commento: Probabilmente siamo tutte concordi nel consigliare questi ombretti perchè sono delle colorazioni molto particolari, con cangianze difficilmente reperibili in ombretti di altri brands. In particolare il Club, è quello più particolare di tutti, con riflessi marroni e verde che possono risaltare di più o di meno a seconda della base per ombretto utilizzata e degli altri colori indossati insieme al club.
Sono inoltre due colori indicati a tutte: brune e bionde, giovanissime e donne mature, occhi chiari ed occhi scuri. Insomma, questi due colori stanno bene veramente a tutte.
L'expensive pink, invece, è un colore che sento consigliare di meno su YT, e solo da guru americane. Si tratta di un rosa/pesca shimmer bellissimo da utilizzare anche da solo per trucchi da tutti giorni. Lo reputo un ottimo ombretto, pigmentatissimo e luminoso e, al pari dei precedenti due, indicato un pò a tutte.


Categoria: Pigmenti
Prodotti: Heritage Rouge & Blue Brown
Come per il club, a seconda della base utilizzata è possibile enfatizzare la componente marrone piuttosto che quella blu. Stupendo da utilizzare sia d'asciutto che
da bagnato, anzi, da bagnato risulta essere bellissimo da utilizzare anche da solo su tutta la palpebra mobile con una punta di marrone scuro da sfumare nella piega giusto
per avere un effetto più "morbido" nei contorni.
L'heritage rouge è invece un marrone con forte componenti rosse al suo interno. Anche per questo pigmento basta una leggera sfumatura nella piega di un ombretto marrone scuro (o di un nero)
per realizzare un trucco bello, d'effetto e facile da fare. L'heritage rouge lo considero un pigmento da utilizzare soprattutto per i trucchi invernali.


Categoria: Matite Occhi
Prodotti: Indigo, NC15, Smolder
Commento:
La Indigo vi lascio indovinare come l'ho scoperta....
...
....
......
Ovviamente dai video di Gabriela (jadorelemakeup)! A forza di mostrarla e parlarne, alla fine l'ho voluta prendere e devo dire che sono veramente soddisfatta dell'acquisto.
E' un blu particolare, non propriamente un blu scuro e ha la particolarità di far risaltare il verde dei vostri occhi.
Indicatissima perciò per le ragazze con gli occhi verdi, anche noi con gli occhi marroni la possiamo comunque utilizzare perchè darà un colore al vostro occhio nè troppo "carico" come accadrebbe con una normale matita marrone, nè troppo colorato nel caso non vogliate utilizzare colori accesi. E' scriventissima e dura molto nella rima interna. Decisamente consigliata.
Per quanto riguarda la chromographic nc15..., vi dirò che per parecchio tempo ho cercato il suo dupe. Esistono sicuramente altre matite color carne, come ad esempio quella di madina o quella di Inglot, ma nessuna scrivere e soprattutto DURA come questa qui nella rima interna inferiore.  Per questo motivo la considero la matita color carne per eccellenza e, soprattutto, può anche essere utilizzata
per contornare le labbra prima dell'applicazione di un rossetto scuro. Basterà sfumarla con le dita e poi applicare il rossetto per creare una specie di barriera e non andare fuori dai bordi.
Infine, la smolder. Di matite nere ne esistono tantissime, lo so, ma la SMOLDER, ad oggi, è quella che mi dura di più dentro l'occhio ed è scriventissima. Mi piace di più della Feline che sì, ha un nero più intenso, ma
è talmente morbida che si scioglie molto facilmente regalandomi uno stupendo "effetto panda" sotto agli occhi :(


Categoria: Rossetti
Prodotti: rossetti ampliefied!
Commento: i colori tra cui scegliere sono tantissimi. Io non riesco a consigliare un colore da prendere, perchè magari un colore che sta bene a me può stare male a voi per via dellla carnagione o anche per il semplice fatto che non riuscireste ad indossare tale colorazione.
Consiglio in generale la formulazione ampliefied che io reputo la migliore: morbida, idratante, coprente e con una buona durata sulle labbra.
Tra gli amplified indovinate chi c'è? Il Blankety:)

Categoria: Blush
Prodotto: Pink Cult
Commento:Per quanto riguarda i blush della MAC, a parte alcuni pezzi particolari che escono nelle collezioni limitate, devo dire che per il prezzo che hanno (circa 20 euro l'uno) hanno colorazioni che bene o male si riescono a trovare in vari brand a prezzi più economici.
L'unico blush della collezione permanente che vi consiglio è il pink cult. Uscito con la collezione Jenius nel Febbraio 2011, è attualmente un pezzo sempre disponibile in negozio(o almeno io lo trovo sempre nel mac pro store quando mi capita di passarci). Si tratta di un rosa antico opaco molto chiaro che, in base alla vostra carnagione, prende una colorazione più o meno marcata sulle vostre gote.
Purtroppo non ho ancora ben capito come funziona questa cosa, io per prima l'ho appresa da Lucie su YT (attualmente è il suo blush preferito da MAC;)). Comunque, si tratta di una colorazione tenue che consiglio soprattutto alle ragazze che non hanno la carnagione particolarmente scura.


Categoria: Paint Pot (ombretti in crema)
Prodotto: Bare Study
Commento: Partiamo dal presupposto che io adoro in generale gli ombretti in crema;) Quelli di MAC sono tra i migliori che abbia mai provato e tra tutte le stupende colorazioni a disposizione vi consiglio il bare study. Sì, il painterly ed il soft ochre sono ottimi primer, ma volendo potete sostituirli con primer veri e propri che nascono con quella funzione e che costano di meno (ad esempio quello della ELF, a solo 1.70 euro lo reputo ottimo), ma il bare study è stupendo da utilizzare da solo su tutta la palpebra mobile perchè dona luce allo sguardo con una sola passata.
Ottimo perciò da usare da solo, come base per trucchi shimmer ed in combo con altri ombretti (ad esempio i marroni ed i beige). Infine, con l'abbronzatura, un pò di mascara e la matita nera fa veramente la sua figura;)


Nessun commento:

Posta un commento