mercoledì 4 aprile 2012

Lo struccante che non strucca: come recuperarlo?

A chi non è mai capitato di acquistare uno struccante occhi che non rimuove correttamente il makeup? Che siano low cost o high cost, un pò a tutte può capitare di mettere lo struccante sul dischetto di cotone, strofinare gli occhi e rimuovere solo il 5% del makeup, anche nel caso di trucchi molto leggeri composti da mascara, matita ed un colore neutro. Io ultimamente ho acquistato lo struccante "Eye makeup remover oil free" della Essence e non mi sono trovata molto bene, infatti non riuscivo a struccare granchè (per la recensione vera e propria di questo prodotto, vi rimando alla mia rubrica IN & OUT su MiTrucco.it)
Ricordandomi poi di un vecchio video di Lolla (MissStrawberryFields), ho aggiunto dell'olio allo struccante, rendendolo così una sorta di struccante bifasico e, da allora, l'ho utilizzato senza alcun problema.
Nello specifico, io ho aggiunto un pò di olio di jojoba che avevo a casa ( ma è possibile aggiungere anche del semplice olio di oliva), mescolare il composto ogni volta che ne avrete bisogno ed utilizzarlo: il risultato sarà incredibile. Io lo utilizzo sia sugli occhi che sul viso e rimuove benissimo il make up, sia waterproof che non .
Con questo semplice trucchetto potrete recuperare qualsiasi struccante che "non strucca" che avete in casa.

Non avrò scoperto l'acqua calda ma mi sembrava una cosa carina ed utile da condividere con voi!:)

PS: Ovviamente, nessuno vi vieta di utilizzare anche questi olii direttamente come struccanti ;)

Nessun commento:

Posta un commento