sabato 16 giugno 2012

OPS!Love - Il bracciale di tendenza

Salve a tutte,
in questo post vorrei parlarvi di un accessorio di cui mi sono innamorata recentemente nonostante sia già un bel pò che si vede nei negozi ed online.
Sto parlando dei bracciali OPS!Love.
Brevemente, cosa è OPS? Si tratta di un nuovo marchio di accessori nato tra il 2009 ed il 2010 che negli ultimi anni ha conquistato il cuore di numerose fashion blogger e che pian piano si è fatto conoscere anche dai più importanti giornali di moda come Vogue e Cosmopolitan.
Tra le loro proposte ci sono i braccialetti OPS!Love realizzati con resina analergica e con un pendente a forma di cuore ed una piccola medaglietta d'acciaio. Le colorazioni disponibili sono ben 27, una più bella dell'altra. Ci sono colori fluo come il verde e l'arancio, colori molto estivi come il giallo, il blu ed il rosa, altri più eleganti come il viola ed il turchese, ecc...C'è veramente l'imbarazzo della scelta!

Molte mie amiche sono state rapite da questi bracciali, e così ho visto dal vivo l'alternativa verde, quella viola e quella gialla. I colori sono fantastici però, per come sono fatta io, non mi sono sentita rapita finchè non ho visto quello nero. Bellissimo, elegante e soprattutto, un colore che non stanca mai. Il nero è uno di quei colori che non passerà mai di moda e, in questo modo, il bracciale rimane originale ma allo stesso tempo portabile per tutti i giorni.
Lo adoro!

venerdì 8 giugno 2012

Recensione - Studio Sculpt Foundation SPF 15 di MAC

Nuova recensione dedicata ai prodotti che ho terminato. Questa volta vi parlo di un fondotinta MAC per il quale ho penato un bel pò per terminarlo;)

Nome: Studio Sculpt Foundation SPF 15
Marca: MAC
Collezione: permanente
Categoria: fondotinta
Prezzo: 30.50 euro
Reperibilità: media/alta-in tutti gli store mac ed corner mac presenti da coin e sul sito di e-commerce MAC.
Quantità: 40 ml
Colorazione: disponibile in 23 colorazioni.
Applicazione: si tratta del fondotinta che, in assoluto, mi ha dato più problemi nell'applicazione. Applicato con le mani risultava difficile da lavorare e comunque il risultato finale non era mai omogeneo. Ho risolto col powder brush di ELF (pennello col quale riesco a stendere QUALSIASI fondotinta)
Coprenza: bassa. A tal proposito, MAC descrive questo fondotinta come un fondo con copertura "modulabile da media  ad elevata". In realtà, per ottenere una copertura più alta è necessario aggiungere prodotto ma, aggiungendolo, sul volto risulta pesante e più ne aggiungente, e più si forma il cosiddetto "mascherone"
Mi piace: Il fatto che contenta 40 ml di prodotto rispetto ai canonici 30 ml,  la protezione solare 15 ed il colore perfetto per il mio incarnato (NC20).
Non mi piace: nulla. Risulta pesante sulla pelle, per ottenere una coprenza media devo aggiungere prodotto ma, aggiungendolo, creo un vero mascherone sulla pelle. La mia pelle risultava più invecchiata quando applicavo questo fondo, al punto che si andava a mettere nelle pieghe del viso nonostante io non abbia le rughe dovute ad una pelle matura. La difficoltà nella stesura è un altro punto a suo sfavore. Il prezzo alto.
MAC lo descrive inoltre come un fondotinta a lunga durata, in realtà a me durava poco meno di 4 ore quindi era difficile per me indossarlo dalla mattina alla sera (esigenza che invece ho quando vado a lavorare).

martedì 5 giugno 2012

Stop al massacro degli smoking

Mi sono imbattuta in questo direi, imbarazzante, outfit di Pharrell Williams ai CFDA ( Council of Fashion Designer of America) Awards di qualche giorno fa a New York. Questo è quello che si definisce "uccidere uno smoking":



Ok..cosa sarebbe questo? Giuro, sto cercando di capire cosa aveva in mente il signor Williams quando ha detto "ma sì, andiamo ad un evento di moda vestito con i pantaloncini del mare". E vogliamo parlare di quella specie di enorme calzino messo in testa come cappello? Lo smoking è lo smoking, per favore, cerchiamo di non mischiare le carte in tavola quando, veramente, non ce ne è bisogno...

Liz & Dick di nuovo insieme ...in TV


Ma che bella foto di Elizabeth Taylor & Richard Burton, vero? Una coppia dall'amore tormentato, fatto di alti e bassi che verrà raccontato in un film per la televisione (per il momento solo americana :( ) il prossimo autunno.
Aspettate però...quella nella foto non è Elizabeth Taylor ma l'attrice che, abilmente truccata, la interpreterà nel film TV (la foto in questione, infatti, è la prima foto promozionale uscita in questi giorni online).
Ma di chi stiamo parlando? Siete riuscite a capire chi si cela dietro questo make up realizzato ad opera d'arte?
Si tratta di....

domenica 3 giugno 2012

Sugarbox- Cosa ne penso?

E' arrivata anche a me la nuova arrivata tra le beauty box in vendita in Italia. Dopo la GlossyBox e la MyBeautyBox è arrivata infatti la Sugarbox.
Immagino che abbiate già visto e letto decine di video/post riguardanti questa nuova Box, ma spero di darvi qualche parere in più che vi possa far capire o meno se questo prodotto può essere più o meno al caso vostro.
La mia sugarbox (maggio 2012) appena scartata.

sabato 2 giugno 2012

Delight di Chanel: Dupe Low Cost by KIKO

E' una vita che dovevo scrivere questo post!
Allora, parliamo questa volta di smalti Chanel ed in particolare di Dupe. Ormai da quasi un mesetto sono in vendita presso gli stand Chanel gli smalti Holyday, Island e Delight. Tra i tre, il Delight è sicuramente il più particolare e ricercato (visibile nella foto qui a sinistra).
E' difficile descrivere il colore: un bronzo con punte di rosa e tanti glitterini (?)...insomma, non saprei come definirlo. Già un mese fa Giuliana/MakeupDelight2009 ha pubblicato un interessantissimo post sul suo blog indicando tutti i dupes che ha trovato per tutti e tre gli smalti della collezione, Island, Holyday e Delight. Se volete perciò vedere altri dupe vi rimando al suo post che ho trovato davvero molto utile. 
Tornando al Delight, voglio aggiungere un dupe che ho trovato io da KIKO, ovvero lo smalto #303 che in questi giorni trovate in offerta da KIKO a 2.50 euro (altrimenti il prezzo di listino è comunque inferiore ai 5 euro, prezzo più che conveniente rispetto ai 20 euro degli smalti Chanel;)).
Qui di seguito le foto che ho scattato...che ne dite? Può essere un valido dupe?